Il sito per gli amanti della scommessa sportiva

Il sito per gli amanti della scommessa sportiva



Globetsport


La martingala PDF Stampa E-mail
Scritto da bet   
Giovedì 12 Ottobre 2006 03:17
La Martingala è molto utilizzata dai giocatori dei casinò. Puoi usarla anche per le scommesse sportive ?
In cosa consiste una Martingala ?

La Martingala è un sistema molto antico. Creato per i giocatori dei casinò, la Martingala è semplice da capire : in caso di scommessa/e perdente/i, puoi aumentare progressivamente l’importo della tua puntata per recuperare la totalità delle tue perdite e realizzare un guadagno alla prima scommessa vincente. Una volta realizzato il tanto atteso guadagno, riprendi la tua strategia dall’inizio e ricominci a scommettere la cifra iniziale.

La seguente formula permette di calcolare l’importo della puntata ottimale :

Puntata = (P+G)/(Q-1)

Legenda :

P = Cifra totale delle perdite accumulate
G = Guadagno desiderato
Q = Quota decimale

Esempio di Martingala >>>

Per semplificare questo esempio, supponiamo che tutte le quote siano pari a 2.

Scommesse Puntata (euro) Risultato Guadagno / Perdita Totale
Scommessa 1 10 Perdente -10 -10
Scommessa 2 20 Perdente -20 -30
Scommessa 3 40 Perdente -40 -70
Scommessa 4 80 Vincente 80 10
Scommessa 5 10 Vincente 10 20

Supponiamo che tu voglia ottenere un guadagno di 10 euro. Scommetti quindi 10 euro a una quota pari a 2. Le tue prime scommesse sono perdenti, quindi aumenterai progressivamente l’importo delle tue giocate. La tua quarta scommessa, vincente, ti permette di recuperare le perdite e ottenere il guadagno inizialmente desiderato. Alla quinta scommessa, riprenderai quindi la tua strategia dall’inizio, scommettendo 10 euro.


Quali sono i rischi della Martingala ?

Il vero limite della Martingala sta nella sua applicazione pratica. In caso di serie negativa, l’importo delle puntate diventa presto considerevole. In una Martingala classica, dopo una serie di 5 scommesse perdenti con quote pari a 2, l’importo della sesta giocata arriva a corrispondere a 32 volte la puntata iniziale !

Inoltre, la Martingala non è in sé uno strumento per realizzare guadagni a lungo termine. L’unico modo per raggiungere questo scopo è calcolare delle probabilità più esatte rispetto a quelle dei bookmakers.

Ultimo aggiornamento Giovedì 24 Febbraio 2011 17:18
 
 
Joomla 1.5 Templates by Joomlashack